mercoledì 26 agosto 2020

HO SPERATO OGNI GIORNO MA ORA SIAMO ALLA FINE

Ho sperato ogni giorno.

Per tutto il viaggio ho fatto finta di nulla ed ho guidato osservando il panorama come se non avessi potuto avere la stessa opportunità al ritorno.


Ho continuato a sognare che questa moto fosse mia.
L'ho trattata con tutto quell'amore che ho sentito arrivare da lei
....anche se lei non è mia... e gli accordi, le regole, vanno rispettati.

Lo sapevo da subito ma speravo avvenisse un miracolo, che cambiassero le cose...

L'accordo con Zero motorcycle  è un prestito per 30gg. In termini tecnici un "long term test ride".

Ho ritirato la moto il 29 luglio.
Da riconsegnare, ad un dealer in Europa, entro e non oltre il 28 agosto.

Potevo scegliere dove andare... ho scelto il nord per i panorami e per il rispetto della natura che queste nazioni hanno.

Sono arrivata a Capo Nord dopo oltre 7.ooo km, ma non era un obiettivo prefissato.
Il record di essere la prima moto elettrica a Capo Nord è solo il risultato di un viaggio in moto, ispirato dalle sensazioni ed emozioni che mi suscitava ogni nuova tappa. 


Dopodiché il dilemma: tornare in fretta per riconsegnare la moto in Italia o prendermela con calma e godermi gli ultimi giorni di viaggio?

Ho scelto di godermela, nella speranza di avere un'estensione del prestito moto (cosa legalmente impossibile). 

Lo sapevo ma ci ho sperato fino alla fine...  e me la sono goduta come se ogni giorno fosse la mia sola ed unica occasione.

Sono stati giorni meravigliosi, con una moto dalle prestazioni elettrizzanti, che mi ha fatto innamorare.

Grazie Sparky (zero sr/s)!

18 giorni di pioggia in Norvegia che non sono riusciti a celare la bellezza della natura e nemmeno le prestazioni della moto, anzi: stabile anche nelle peggiori condizioni atmosferiche; qualche strada bianca affrontata in scioltezza; ripresa e decelerazione immediatamente reale. Dal pensiero, al polso, alla ruota.

Il 25 agosto ho pensato che sarebbe stato meglio lasciarla nelle mani degli amici del concessionario di Tromsø (ormai Eide moto sono amici per me) piuttosto che affrettarmi in un'inutile corsa verso un'altro concessionario.

Rientro senza di lei, con una sensazione di vuoto: mi manchi già Sparky.


È stata la prima esperienza di viaggio con un accordo di test moto: è andata benissimo.

Alla prossima! 

Grazie a tutti di aver viaggiato con me.

sabato 8 agosto 2020

8ª tappa


Sono in Danimarca e le sorprese del viaggio non finiscono mai

Ad una colonnina una famiglia, che sta caricando la sua auto, nota che sono in difficoltà con la nuova app che usano in questo paese.

Parlottano tra di loro e mi dicono "tranquilla, paghiamo con la nostra"

resto sbigottita.

So che sono solo 4€ ma 


VALE PIU' IL GESTO CHE IL VALORE

GRAZIE FAMIGLIA DANESE
SPERO DI INCONTRARVI PRESTO

 

venerdì 7 agosto 2020

7ª TAPPA AI CONFINI CON LA Danimarca

 


l'architettura delle case inizia a cambiare
Le sorprese sono sempre piacevoli quando viaggi. Ogni panorama è un grande, enorme sorriso che si illumina sul mio volto: laghi, case dei pescatori convertite in bar e antichi fienili divenuti ora ville moderne.

Inizio a sentirmi finalmente in viaggio.
Al campeggio, i miei vicini, dal loro lussuoso camper, mi porgono un piatto di prosciutto e melone: sono vegetariana, odio il melone ma "GRAZIE ! E' BUONISSIMO"
la vita ti da e tu non hai il diritto di rifiutare




giovedì 6 agosto 2020

6ª tappa. GERMANIA EST


Entro in Germania e sono immersa nei campi di grano.

Scelgo sempre le strade secondarie: ti danno maggiormente il senso di quale cultura stai attraversando.

Ed è così che, oltre ai campi di grano trovo immensi campi di pannelli fotovoltaici e mulini a vento


 

mercoledì 5 agosto 2020

5ª tappa

Krasna Lipa è un paesino 
ma è anche un enclave della Repubblica Ceca, incastrata tra Polonia e Germania




qui trovo i miei fantastici amici di BIGTRIP
ANDATELI A VEDERE: foto fantastiche e giro del mondo con una auto normale, non 4x4
Ora sono fermi, per iniziare a crescere la loro piccolina, ma .. quando aveva 10 gg eran già in viaggio con lei.. presto on the road con altre splendide fotografie




 

martedì 4 agosto 2020

4ª tappa


 

Piove anzi no... diluvia

sono in una cittadina bellissima ma la pioggia a mi impedisce di alzare il naso e guardare gli edifici che costituiscono questa cittadella medioevale.

La colonnina non riesco a farla funzionare.

Sono in un centro culturale per la salvaguardia della natura, e la ragazza che dovrebbe farmi da guida mi sta aiutando in tutti i modi: i miei oggetti in una stanza solo per me, wifi e soprattutto una presa elettrica a muro, gratuita, per ricaricare la moto ed arrivare un po' più a nord

lunedì 3 agosto 2020

3 tappa

 sono a Vienna

la zero ha deciso di montare un caricatore rapido


Fa impressione vedere l'impianto elettrico così complesso e così semplice
ma la modifica permetterà di dimezzare i tempi di ricarica: 50 minuti da ZERO a 100% anziché 1h e mezza.

Vienna è bella, ma la pioggia la incupisce ..ed io mi dedico agli interni, sfarzose vestite di un tempo.




HO SPERATO OGNI GIORNO MA ORA SIAMO ALLA FINE

Ho sperato ogni giorno. Per tutto il viaggio ho fatto finta di nulla ed ho guidato osservando il panorama come se non avessi potuto avere ...